Aree di Intervento

Tramite visita specialistica privata, l’associazione si adopera prontamente nel seguire il percorso del bambino/ragazzo verso svariati ambiti,  qui ne vengono presentati alcuni:

Disturbi Specifici dell’Apprendimento – DSAp

La principale caratteristica di questa categoria di disturbi è proprio la "specificità", ovvero il disturbo interessa una o più specifiche aree di abilità.

Disturbo da Deficit dell’ Attenzione ed Iperattività – ADHD – DDAI

L’ADHD si manifesta in bambini e adolescenti di età compresa tra 6 e 18 anni ed interessa tutti gli ambiti di vita del bambino (gioco, scuola, relazioni, etc.).

Funzionamento Intellettivo Limite – FIL

Il Funzionamento Intellettivo Borderline ha la caratteristica di essere una condizione "in evoluzione", può essere cioè un condizione transitoria.

Disabilità Intelletiva

La disabilità intellettiva è una condizione eterogenea a cause multiple può essere generata sia da cause biologiche sia da cause ambientali.

Autismo

L’autismo, o meglio definito disturbi dello spettro autistico, è un disturbo del neuro sviluppo che coinvolge principalmente tre aree:

Alto Potenziale Cognitivo

A volte infatti un alunno plusdotato può decidere di non manifestare le sue capacità per integrarsi meglio nel gruppo e quindi non farsi notare.